interno4

Borgo residenziale San Giacomo

YEAR

2018

LOCATION

Albignasego (PD)

CATEGORY

Residentale

ARCHITECT

Massimiliano Chinello

GROUP OF DESIGN ARCHITECTS

Massimiliano Chinello, Luigi Marcato, Matteo Milani

  • YEAR : 2018
  • LOCATION : Albignasego (PD)
  • CATEGORY : Residentale
  • ARCHITECT : Massimiliano Chinello
  • VISUALIZATION :
  • GROUP OF DESIGN ARCHITECTS : Massimiliano Chinello, Luigi Marcato, Matteo Milani
  • STRUTTURE :
  • SICUREZZA :

Le nuove residenze a San Giacomo di Albignasego si sviluppano come un borgo contemporaneo. Immerse nel verde, ma vicine ai servizi, le nuove unita’ di Borgo San Giacomo sono divise in tre tipologie, (unifamiliari, bifamiliari e trifamiliari). Ciascuna, dotata di ingresso indipendente, e’ caratterizzata da un ampio giardino esterno con grande zona giorno e ampie camere nella zona notte. All’ultimo livello la copertura piana diviene una spaziosa terrazza, ad estensione dei locali interni, con varie possibilità di utilizzo. Il progetto nasce dalla volontà di creare un borgo raccolto, dove l’unità di vicinato diviene elemento fondamentale e fondante dell’intervento. Nel quartiere residenziale Borgo San Giacomo, la progettazione degli edifici risente delle circostanze e delle preesistenze edilizie sorte negli anni attorno al lotto in oggetto. Tante restrizioni normative (distanze tra pareti finestrate, tra edifici, distacchi da confini) vengono assorbite dal progetto e divengono tensioni in grado di deformare i portici degli edifici all’interno di un disegno unitario mediante il linguaggio essenziale della contemporaneità. Il nuovo Borgo San Giacomo è un luogo dove le architetture si muovono all’interno di un manto erboso, un tappeto naturale. I colori utilizzati sono il bianco puro che denuncia una presenza architettonica e i colori naturali del paesaggio ovvero il tortora, colore della terra, sfumato in tre tonalità, e il verde dei giardini che si fonde con i masselli in cls interni delle singole unità abitative. Un nastro formato da fasce di lamiera preverniciata delimita le proprietà verso l’unica strada privata d’accesso. Anche in questo caso due colori identificano chiaramente la recinzione (colore tortora) e i cancelli pedonali e carrai di tinta bianca. Il disegno tridimensionale d’insieme viene chiuso verso nord dalle due abitazioni laterali, ad est un’unifamiliare e ad ovest una bifamiliare. I pilastri del portico delle due abitazioni chiudono la scena creando maggior raccoglimento e senso di protezione.